Amministrative 2013. Alberti (Fds): “Pronti al confronto”

“E’ quello che chiediamo da tempo: farla finita con i balletti degli schieramenti, dei candidati e dei posizionamenti e aprire un confronto pubblico sui programmi e sull’idea di città che non sia riservato alle forze politiche, ma aperto alle istanze della cittadinanza attiva”. E’ quanto afferma  il portavoce romano della Federazione della Sinistra, Fabio Alberti in risposta al comunicato di Pd, Idv e Sel per un’apertura al confronto e per il rilancio di un percorso politico e programmatico.

“Per questo confronto la Federazione della Sinistra ha già messo le carte in tavola: con le ‘54 proposte per cambiare Roma’ (www.fdsroma.it/54proposte) abbiamo avanzato idee frutto di un anno di ascolto della società civile e le stiamo già mettendo a confronto con la città. Le proponiamo di nuovo  a tutti come una delle basi di  discussione.

C’è a Roma un’altra idea di città, liberata dai palazzinari e dai poteri economici che l’hanno imprigionata  e restituita ai cittadini, basata sulla giustizia sociale e sulla difesa dei beni comuni, che emerge dalla società civile e dalle forze che si oppongono alle politiche del governo Monti. Con queste idee dovrà confrontarsi il Partito Democratico se vuole davvero cambiare Roma.

Se l’esito del confronto che Pd, Idv e Sel propongono non è precostituito siamo quindi disponibili. Come abbiamo sempre detto – conclude – valuteremo su questa base le alleanze elettorali possibili”.

Annunci