Dimissioni Polverini. Alberti (Fds): “Ora tocca ad Alemanno”

“La caduta della presidente Polverini, costretta a uscire di scena dalla minaccia di dimissioni dei consiglieri di minoranza, apre una nuova fase politica e può permettere di liberare tutto il Lazio da una destra corrotta e antipopolare.

Ora tocca ad  Alemanno, già battuto dalla mobilitazione popolare e dall’unità dell’opposizione, sulla volontà di privatizzare l’acqua.

Ci aspettiamo che le opposizioni in Campidoglio facciano il loro dovere bloccando con l’ostruzionismo il bilancio di tagli e sperperi che la giunta sta tentando di far approvare”. E’ quanto afferma il portavoce romano della Federazione della Sinistra, Fabio Alberti.

Annunci