Fiumicino: Bene soluzione per lavoratori Duty Free

“Sono soddisfatto per la conclusione positiva della vertenza che ha visto coinvolti 44 lavoratori del Duty Free di Fiumicino, a rischio licenziamento a seguito del mancato rispetto della clausola di salvaguardia sociale dopo il rinnovo delle concessioni per gli spazi commerciali dell’aeroporto ”

 “Si tratta di una vicenda che abbiamo seguito fin dall’inizio  sollecitando l’apertura di una trattativa   finalizzata alla salvaguardia occupazionale di tutti i lavoratori e le lavoratrici, come chiesto a più riprese dai sindacati. Ci giunge ora notizia di un’intesa raggiunta tra la prefettura, Adr e la società Lstr, che ha vinto l’appalto per la gestione dei negozi, per la ricollocazione entro luglio dei primi 20 lavoratori all’interno della stessa società e, contemporaneamente, Adr si è impegnata a ricollocare i restanti 24 all’interno delle gare d’appalto per i restanti negozi dell’azienda uscente. Vigileremo affinché tutti e 44 vengano riassorbiti”.

Annunci