Dopo acquapubblica, scuolapubblica. Grazie Bologna

Con un larghissimo margine il referendum sui finanziamenti alla scuola privata è stato vinto dal comitato che chiede di abolirli e che ha dovuto combattere contro uno schieramento larghissimo comprendente la quasi totalità delle forze politiche, della stampa e della chiesa bolognese.

E’ un grande successo, altro che flop come pretende chi non vuole applicarne il risultato!

Come per l’acqua pubblica, quando è interrogato sui contenuti il paese risponde a sinistra.

Annunci