Basta con l’improvvisazione occorre cambiare davvero politica. Il PRC con i cittadini del Divino Amore

Rifondazione Comunista è a fianco dei cittadini del Divino Amore in mobilitazione contro l’apertura della nuova Malagrotta a Falcognana e parteciperà alla manifestazione prevista per questo pomeriggio. Sono mesi, ormai anni, che tutta l’attività dei nostri amministratori è concentrata sulla disperata ricerca di luoghi ove sotterrare o bruciare i rifiuti, mentre nessuna seria politica moderna e sostenibile di riduzione, riuso e riciclo dei materiali è stata messa in atto. E’ così che si spaccia per raccolta differenziata la buffonata messa in piedi dall’AMA con obiettivi qualitativi e quantitativi ridicoli. Nessuna filiera di recupero e riutilizzo è stata costruita. Nessuna politica di riduzione a monte è mai nemmeno stata immaginata. Nessuna iniziativa di educazione alla corretta gestione dei rifiuti è stata seriamente fatta. Come si può pensare che i cittadini possano bersi la fandonia della provvisorietà della discarica se un cambiamento di politica non è nemmeno all’orizzonte?
La realtà è che la classe politica che governa Roma da decenni non è in grado di affrontare la crisi dei rifiuti perchè culturalmente arretrata e politicamente succube della lobby delle discariche e degli inceneritori.

Annunci