Mille grazie

Mille grazie, anzi, 1148 grazie a tutti e tutte coloro che hanno voluto darmi fiducia indicando il mio nome sulla scheda. Un buon risultato, che mi onora e che tuttavia non è sufficiente a farmi entrare in aula Giulio Cesare, dove saremo comunque ben rappresentati dal nostro candidato sindaco, Stefano Fassina.

Sinistra X Roma, con 57.667 voti, elegge un consigliere ed entra in Consiglio Comunale, dove saremo quindi presenti con una politica di opposizione di sinistra alla giunta che sarà eletta nel ballottaggio. Metteremo al centro della nostra iniziativa la giustizia sociale e la difesa delle classi popolari, perché siamo convinti che onestà e trasparenza non sono sufficienti a ridare un futuro ed una dignità a questa città.

Ci apprestiamo quindi a continuare il lavoro di unità e di costruzione di una alternativa politica. La campagna elettorale ne è stato solo l’inizio.

Sinistra X Roma diventerà una associazione, aperta a tutti, a cominciare dai candidati e dagli attivisti che con tanta generosità hanno svolto una campagna elettorale difficile, senza mezzi economici e con l’avversione della stampa, e dagli elettori che ci hanno dato fiducia. Aperta quindi a tutti voi.

Vogliamo radicare l’associazione nei quartieri e nei municipi come casa comune di tutti coloro che, da sinistra, pensano che resti necessaria una svolta nel governo della città e che valga la pena di unirsi e impegnarsi perché questo avvenga.

Il mio impegno politico proseguirà quindi in questo ambito, dando continuità alla candidatura e continuare a meritare la vostra fiducia. Un ambito al quale invito tutti a dare il proprio contributo.

Annunci